SEGUICI SU FACEBOOK, DIVENTA FAN DI ASD NAL!

Seduta Intensiva per il nuoto in acque libere



.

ATTIVITÀ CONCLUSA
SCOPRI LE NUOVE INIZIATIVE DI FORMAZIONE NAL

Seduta intensiva in piscina od in acque libere di 4 ore 30 minuti ca. pensata sia per l’avviamento al nuoto in acque libere sia per il miglioramento del proprio livello natatorio.
Gli interessati devono obbligatoriamente essere iscritti alla ASD NAL ed avere un discreto livello natatorio.

———————————————————————————————————————


———————————————————————————————————————
A chi si rivolge
Nuotatori agonisti, master ed amatori, triatleti

Caratteristiche
- Incontro teorico e pratico di specializzazione al nuoto in acque libere
- Seduta con massimo tre partecipanti di pari livello
- Analisi, pianificazione e preparazione prima della nuotata [seduta in mare]
- Analisi e correzione del proprio stile di nuotata
- Seduta in acqua anche con l’allenatore
- Esercizi finalizzati al nuoto in acque libere

Cosa si apprende
- Interpretare le condizioni dell’ambiente dove si nuota [seduta in mare]
- Orientarsi negli spazi aperti [seduta in mare]
- Come suddividere gli allenamenti in base alla stagione (macrocicli, mesocicli e microcicli)
- Come impostare una seduta di allenamento
- Riscaldamento a secco (pre-attivazione), yoga di base per il nuoto
- Aggiornamento della tabella andature dei consumi metabolici
- Aspetti tecnici del nuoto in acque libere
- Migliorare il proprio stile di nuotata per le acque libere
- Gestione dello sforzo da soli od in gruppo [seduta in mare]
- Ricercare, individuare e focalizzare i punti di riferimento durante la nuotata [seduta in mare]
- Tecniche e strategie in condizioni di gara [seduta in mare]
- Nuotare in gruppo con altri nuotatori [seduta in mare]

Parte di teoria (circa 1 ora 30 minuti)
- Come suddividere gli allenamenti in base alla stagione (macrocicli, mesocicli e microcicli)
- Come aggiornare la tabella delle andature dei carichi metabolici
- Come impostare una seduta di allenamento
- Peculiarità del nuoto in acque libere
- Tavola rotonda sugli aspetti tecnici e tattici di una gara/nuotata in acque libere

Parte di pratica (circa 3 ore)
- Riscaldamento a secco (pre-attivazione) associata alla tecnica di respirazione diaframmatica + yoga per il nuoto di base
- Analisi del proprio stile di nuotata
- Consigli ed esercizi per correggere gli errori di nuotata
- Esercizi finalizzati al nuoto in acque libere

Servizi inclusi
- Una seduta gratuita di un’ora in acque libere da Maggio a Settembre presso il Campo Base NAL di Cesenatico
- Affiancamento via email dallo Staff NAL per 30 giorni successivi dopo l’incontro di specializzazione
- Realizzazione della scheda atleta

Realizzazione della scheda atleta
- Reperimento informazioni conoscitive sull’atleta (sesso, età, n. allenamenti/settimana, tempi medi sulle distanze 100/200/400 SL, tempi passo 100m su 1000-2000 SL, precedenti esperienze in acque libere)
- Obiettivi dell’atleta
- Tipologie e ratio allenamenti attuali dell’atleta
- Stile di vita dell’atleta
- Linee guida per realizzare una seduta di allenamento in autonomia
- Tabella andature dei consumi metabolici

Servizi aggiuntivi
- Ripresa video esterna alla nuotata
- Ripresa video in acqua alla nuotata

Gruppo formativo NAL
La formazione e la consulenza della ASD NAL si avvale dell’esperienza di professionisti del settore, riconosciuti dalla Federazione Italiana Nuoto, capaci di dare risposte personalizzate alle diverse esigenze di chi nuota e desidera vivere le acque libere.

ATTIVITA’ CONCLUSA
SCOPRI LE NUOVE INIZIATIVE DI FORMAZIONE DELLA ASD NAL

Articoli correlati:

  1. Seduta Intensiva di yoga per il nuoto
  2. Ciclo di sedute per il nuoto in acque libere
  3. Seminario di avvicinamento al nuoto in acque libere
  4. Lezioni di nuoto di fondo ed in acque libere
  5. Seminario pratico di nuoto in acque libere
  • Aggiungi ai Preferiti e Condividi Online

6 Commenti

  1. Andrea scrive:

    Mitici ragazzi, grazie di tutto, ho capito l’abc di come devo impostare i miei allenamenti. Adesso mi metto al lavoro così vediamo i progressi appena arriva il primo caldo al mare.

  2. Sandra scrive:

    E’ qualche mese che pratico regolarmente gli esercizi di yoga come mi avete suggerito e trovo un sacco di miglioramento anche nel fare nuoto. Grazie, Sandra

  3. Fabrizio scrive:

    Mi si è aperto un nuovo modo di allenarmi che non ha a che fare con il nuoto in vasca praticato prima. Ottimi gli esercizi per migliorare il miei difetti di stile di nuotata, sento già dei miglioramenti dopo qualche seduta.
    A presto, Fabrizio

  4. Mauro scrive:

    Ho finalmente trovato qualcuno che riesca a farmi capire quali sono i miei punti deboli e come risolvere i problemi del mio stile di nuotata. Spero solo di riuscire ad applicarmi per raggiungere i miglioramenti prefissati. Mauro

  5. Simone scrive:

    La seduta è stata così intensa che il tempo è letteralmente volato senza accorgermene. Sarebbe fantastico estendere l’incontro a tutta la giornata! Ci vediamo preso, Simone

  6. Massimo scrive:

    Non pensavo che il nuoto di durata fosse così diverso dal classico nuoto in vasca. Tutto un altro mondo! Grazie per le informazioni così preziose. Massimo

Lascia un commento