Categorie | Attività


SEGUICI SU FACEBOOK, DIVENTA FAN DI ASD NAL!

Lo Shiatsu nella preparazione sportiva



Manipolazione Shiatsu

Forlì, Sabato 23 Aprile 2016, NAL in collaborazione con l’associazione Amare la Vita organizza una giornata per fare conoscere i benefici dello shiatsu ed i potenziali vantaggi se integrato nella programmazione sportiva, in particolare per lo sport di resistenza.

Cos’è lo shiatsu
Lo shiatsu è una tecnica di manipolazione orientale che consente di ristabilire l’equilibrio energetico del corpo.
La manipolazione shiatsu si basa su pressioni eseguite con pollici, palmi, nocche, avambracci e gomiti, in combinazione ad allungamenti muscolari e mobilizzazioni articolari.

Perché e quando fare shiatsu
Lo shiatsu viene indicato in caso di malessere muscolare (cervicale, dorsale, lombare) ed in caso di problemi nervosi (stanchezza, stress, ansia, nervosismo, insonnia).
Nello sport lo shiatsu può essere integrato nella pianificazione degli allenamenti ed in previsione delle competizioni, stimolare il corpo prima della gara, per migliorare la flessibilità articolare, per recuperare velocemente l’energia e per rallentare lo stress causato da elevato lavoro muscolare.
Le manovre e il tempo della seduta dipendono dal tipo di scompenso energetico o dal risultato che si vuole raggiungere. È consigliato programmare le sedute in base ai propri obiettivi e necessità.

Perché NAL propone lo shiatsu per il nuoto
Le sedute di shiatsu possono essere una delle attività da inserire all’interno della propria programmazione sportiva, sia per raggiungere meglio i propri obiettivi sia per ricercare e mantenere un buono stato psico-fisico.
E’ da diversi anni che in NAL combina al nuoto altre discipline od attività che possano accrescere l’esperienza dell’atleta, con l’intendo di ampliare positivamente la sua programmazione a vantaggio delle prestazioni. L’apnea, lo yoga e lo shiatsu sono alcuni esempi che ci dimostrano poter aiutare l’accrescimento dell’atleta.
L’appuntamento nasce anche con lo scopo di creare interesse per questa tecnica antica a coloro che praticano sport di resistenza, dove le tensioni fisiche possono inficiare la prestazione.
.” – Alessandro Pilati

Programma
Quando: Sabato 23 Aprile 2016
Dove: CSI Forlì, Via Lunga, 45 – Forlì FC
Orario: dalle ore 13.30 alle ore 19.00

Ore 13.30 – Ritrovo
Ore 13.40 – Presentazione
Ore 14.10 – Inizio sedute shiatsu
Ore 19.00 – Chiusura e saluti

Note
Appuntamento a numero chiuso per un massimo di 10 persone.
La seduta shiatsu è individuale, per la durata di 30-60 minuti in base al numero dei partecipanti, è dimostrativa ma allo stesso tempo sufficientemente efficace per comprenderne i benefici.
A precedere la seduta verranno eseguiti degli esercizi di respirazione yoga, con lo scopo di massimizzare il massaggio shiatsu.

Maggiori Informazioni
Sei interessato a partecipare e desideri ricevere maggiori informazioni? Contattaci

Articoli correlati:

  1. Lezione NAL: La preparazione nel nuoto di fondo
  2. NAL 2014, La preparazione nel nuoto di fondo – Alessandro PILATI
  3. Vacanza sportiva NAL a Mondello, Ottobre 2011
  • Aggiungi ai Preferiti e Condividi Online

Lascia un commento