SEGUICI SU FACEBOOK, DIVENTA FAN DI ASD NAL!

Linee Guida ERC 2015 sulla rianimazione cardiopolmonare


Linee Guida ERC 2015

Ogni cinque anni l’European Resuscitation Council (ERC) si riunisce per definire le Linee Guida sulla rianimazione cardiopolmonare. Il 15 Ottobre 2015 sono state pubblicate le nuove Linee Guida che punta a divulgarle non solo tra gli operatori sanitari ma anche tra tutta la popolazione, al fine di rafforzare la catena della sopravvivenza.

Grazie al Italian Resuscitation Council (IRC) il testo delle Linee Guida sono disponibili interamente anche tradotte in italiano, versione italiana che ha ricevuto il Patrocinio del Senato e del Ministero della Salute.

L’European Resuscitation Council (ERC) sottolinea l’importanza dell’esecuzione di un massaggio cardiaco di qualità minimizzando le interruzioni (profondità delle compressioni di 5-6 centimetri e frequenza di 100-120 al minuto nell’adulto), non meno il precoce utilizzo del Defibrillatore Semiautomatico Esterno (DAE), che se applicato nei primi 3-5 minuti contribuisce ad aumentare la percentuale di sopravvivenza al 50-70%.

Inoltre, le Linee Guida ERC 2015 riportano gli aggiornamenti sulla rianimazione cardiopolmonare pediatrica e neonatale, sulla rianimazione avanzata, sul trattamento iniziale delle sindromi coronariche acute e sui trattamenti intensivi successivi alla rianimazione iniziale.

SCARICA IL DOCUMENTO VAI ALLA SEZIONE DELLE LINEE GUIDA ERC SUL SITO INTERNET DELLA IRC

Articoli correlati:

  1. Guida pratica per i principianti del nuoto di fondo
  2. Video sulla tecnica a stile libero
  3. NAL in cima al podio della Maratona nel Lago di Como 2015: Rivellini e Garelli si impongono
  4. NAL h 6.00 2015
  5. Peculiarità endurance del nuoto di fondo
  • Aggiungi ai Preferiti e Condividi Online

Lascia un commento