FANZINE

Siamo un team di amici professionisti in giornalismo, marketing e comunicazione, accomunati dalla passione per il nuoto, in particolare per quello in acque libere.
Un giorno di primavera del 2009, parlando di nuoto in mare abbiamo deciso di provare a dare il nostro contributo per condividere la nostra passione con gli altri: in pochi giorni è nato NuotoAcqueLibere.com.

31 Dicembre 2012

La fanzine di NAL chiude ed un’idea si spegne!

Sì, la fanzine di NAL chiude, non abbiamo più le forze, non ci sono fondi sufficienti a sostenerla e non possiamo supportarla economicamente. Le aziende non si sono mai mostrate sostanzialmente interessate e gli investimenti raccolti sono stati ridicoli a fronte degli sforzi necessari a mantenere il progetto. La fanzine di NAL non può proseguire ad essere una startup visto i quattro anni di vita e la mole di lavoro che richiede oggi, il budget a nostra disposizione è praticamente nullo e non possiamo più gravare sui nostri risparmi personali per fare contenti i 180mila lettori. Quindi, si chiude!

Ringraziamo tutti i lettori che ci hanno seguito, i collaboratori, coloro che hanno prestato il proprio tempo libero e le proprie risorse per supportarci, in particolare i nostri donatori che ci hanno creduto assieme a noi. Si chiude un capitolo, un’esperienza fatta di tante storie che ci hanno dato molto, moltissimo. Il rammarico più grande è non aver avuto la possibilità di concretizzare quanto avremmo desiderato per il movimento, progetti che rimangono chiusi in un cassetto di sognatori.
Forse non abbiamo avuto le capacità, forse la realtà italiana non è stata e non è pronta ad accogliere un’opportunità di fare gruppo, forse i tempi non sono quelli giusti e la realtà economico-sociale degli ultimi anni non hanno facilitato.

Se la fanzine cessa, NAL continuerà ad esserci come riferimento per i propri iscritti, come ha sempre fatto.

Ci si ritrova in mare o nelle acque dolci della nostra penisola.

Buon nuoto!

Alessandro Pilati